Quante volte ed in quante forme lo hai mangiato, divorato, amato, odiato….

Ma sapresti dirmi i veri ingredienti?

Ho scoperto che in pochi lo sanno e che c’è molta confusione!

Lascia che ti spieghi….

Innanzi tutto dobbiamo partire dalla pianta, che si chiama Theobroma cacao ed è tipica della fascia equatoriale.

La pianta ha dei frutti oblunghi chiamati cabossidi o cabosse, le quali contengono dai 20 ai 40 semi: le fave di cacao.

Dai aspetta cerco di fartela breve….

Dopo la raccolta, la fermentazione e l’essiccazione, le fave di cacao vengono spremute, come accade con le olive.

Dalla spremitura si ottiene la parte magra, ovvero il cacao, e la parte grassa, cioè il burro di cacao (grasso nobile).

Questi due ingredienti formano la pasta di cacao o massa di cacao e sono gli ingredienti base per arrivare al cioccolato.

Ma allora, quale ingrediente manca?

Il terzo ed ultimo ingrediente è lo zucchero

Ovviamente in base allo zucchero che aggiungo avrò delle percentuali diverse. Dunque la quantità di zucchero è inversamente proporzionale alla percentuale di fondente!

Quindi gli ingredienti del cioccolato fondente sono: CACAO, BURRO DI CACAO E ZUCCHERO (integrale nel caso del cioccolato Bio).

Da dire c’è ancora molto….ma te lo racconto nel prossimo articolo 😉

Condividi questo articolo con i tuoi amici
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *