Cambiare abitudini è difficile ma volere è potere! Verità o luogo comune?

Tu sei le tue abitudini. Tu sei il risultato dei comportamenti che hai adottato negli ultimi anni.

Diverse ricerche affermano che almeno il 50% delle nostre attività giornaliere sono fatte di abitudini.

Le voglie e gli stimoli derivano da sensazioni corporee, da tensioni, da un disagio.  Quando sei sotto stress cambiare un’abitudine diventa meno prioritario per il cervello che sceglie la via più breve e semplice.

Stimolo → Comportamento → Ricompensa → Dopamina (ormone della felicità, del piacere)

Ogni volta che ripeti questo percorso non fai altro che rafforzare l’abitudine, andando a creare il tuo stile di vita. Lo stile di vita è un modello applicabile alla routine di tutti i giorni.

Il cambiamento offre la possibilità di creare nuovi stimoli: “Practice makes permanent”.

Quindi come puoi iniziare il cambiamento?

L’ambiente fisico e relazionale è una leva fondamentale da toccare per poter cambiare, ed i tuoi valori sono strettamente correlati alle tue abitudini.

VALORE → ABITUDINE

E’ per questo motivo che sarà molto più semplice imparare a mangiare sano sposando il valore della salute e, nel valore, trovare la motivazione giusta.

Non devi cercare il cambiamento da zero a cento! Devi lavorare affinchè il cambiamento sia sostenibile e duraturo. Non eliminare vecchie abitudini, prova invece a sostituirle con abitudini nuove e più sane e lavora su questo.  Piccoli cambiamenti necessitano piccoli sforzi, ma alla fine avrai grandi risultati!

Accogli il tuo nuovo MINDSET e scappa dalla tua ZONA DI COMFORT 🙂

 

“Noi siamo quello che facciamo ripetutamente, perciò l’eccellenza non è un’azione ma un’abitudine”

Aristotele

LIBRI CONSIGLIATI SUL TEMA:

FATTORE 1% Luca Mazzucchelli

Chi ha spostato il mio formaggio? Spencer Johnson

Condividi questo articolo con i tuoi amici
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *